venerdì 7 luglio 2017

L'Oreal colorista washout indaco: come mi ci sono trovata e perchè non so se lo ricomprerei


Siamo arrivati al megapost riassuntivo in cui vi racconto tutto sulla mia esperienza con il l'Oreal colorista washout(!),nella tonalità indigo,ovvero indaco: 


Qui metterò tutte le foto pubblicate cronologicamente sul mio instagram,più che altro perchè le foto belle fatte con la reflex le avete già viste QUI e QUI,quindi preparatevi a sfondi improbabili,foto scapigliate e facce mezze struccate XD

La foto in apertura li mostra come erano appena fatti,e vedete subito qual'è il primo problema:un tubo solo non vi basta per tutta la testa mancoperniente,io sono partita dalle solite lunghezze pensando di fare solo quelle,poi mi è preso l'entusiasmo ed ho detto "massì facciamoceli tutti colorati",ma al contrario di quanto dicevano nella scatola,col tubo li puoi fare tutti solo se li hai cortini,io li avevo appena oltre le spalle,ma in cima ho cominciato ad avere poco prodotto con cui lavorare,difatti la settimana dopo ho comprato un secondo tubo che ho usato parzialmente per ripassare le ciocche rimaste più chiare,e coprire un buco che mi ero lasciata senza volere dietro la testa O.o 
Appena fatto il colore era brillantissimo,intenso,molto viola.


Qui li vedete dopo un paio di shampoo.
Secondo problema:il viola è andato via subito,svoltando nettamente verso il turchese.Che a me andava pure bene,ma speravo stingesse più sul lilla...


Dopo 3 shampoo,aveva perso tanta intensità,eccerto,dura 5/10 shampoo,mi son detta,è normale!


Dopo il 4,allegra e sorridente.Mi piaceva molto essere quella coi capelli strani!


Questa foto e la successiva sono entrambe dopo il 5to shampoo,il mio momento preferito nel percorso.Celestoni e turchesi,li avrei tenuti così per mesi! 




Sesto shampoo,addìo turchese e benvenuto celeste,anche questo mi piaceva abbastanza...


qui sono a Roma(ma vàaaa?),dopo il settimo shampoo


e qui invece a casa(praticamente struccata,scusate ^^)dopo l'ottavo,qui vedete che alla base stava sbucando il biondo,ed ormai erano passati al verde acqua.


Anche queste settimane di "fase pastello" non mi dispiacevano,qui sopra,dopo il decimo shampoo,sembrano belli lucidi perchè ci ho messo la brillantina Body shop sulle punte ;) 


Dodicesimo shampoo,da qua in giù ho cominciato a dubitare della parola "Washout" scritta sulla scatola,perchè continuavano ad essere belli colorati... 


13esimo shampoo,rossetto in tinta.Il verde acqua cominciava ad essere parecchio sbiadito,dando l'orribile effetto"capelli ammuffiti" che io tanto detesto,e già avevo avuto con un altra tinta(Bubblegum blue di Crazy color),che doveva venire blu ed invece era venuta ottanio per poi sbiadire più o meno come questo! 


E fra l'altro,avevo una ricrescita ENORME,se sei una squinzia di 20 anni magra e figa ci puoi pure andare in giro,ma io ho una certa e mi piace essere in ordine,oltre che non volevo avere problemi sul lavoro dove sì son veramente carini e permissivi,ma insomma non posso andare in negozio modello derelict(cit.).Insomma ho chiesto al parru di sfumarmi un pò la decolorazione della ricrescita col verde,perchè non volevo rifare subito il blu sopra,conscia del fatto che non sarei più riuscita a tornare bionda,dopo(già così...!),ed ora mi ritrovo un covone in testa di capelli strasecchi,un pò per la doppia deco sulla zona fra i due colori,ed un pò perchè,complessivamente,trovo che questa tinta mi abbia seccato parecchio i capelli in genere.

Bonus track:uno dei miei rossetti preferiti,fra i vari colori "strani"che ci ho abbinato:base rossetto liquido Sephora nero e glitter NYX picchettato sopra <3


CONSIDERAZIONI FINALI

Sul prodotto:

Comincio da quello che,secondo me,è il problema principale del Colorista:non si sa quanto cavolo dura.Io, guardando in giro su internet,ho trovato un sacco di gente che si lamenta di averlo fatto,e che sìa durato forse un paio di shampoo,sopratutto quando si parli delle tonalità più chiare come il rosa ed il lilla,lasciando stare le brune non decolorate che si fanno il pesca e sperano si veda qualcosa....


Io ho trovato questa tabella su internet(cliccatela per ingrandirla),dove si specifica che il colore,dal turquoise in poi,su capello molto chiaro potrebbe risultare molto più acceso e durare molto di più.
NON L'INDIGO...ma a me praticamente non è andato ancora via,dopo 4 mesi.
Le lunghezze sono ancora verdolino muffa,a questo punto ci rifarò sopra qualcosa,ma per amor di cronaca volevo vedere quanto resisteva.
Altre cose che non mi sono piaciute,come dicevo,è che il prodotto non basta per tutta la testa(nessun problema,ma ditelo!),secca molto i capelli e da subito cambia velocemente tono.A me farmi tutto lo spettro dei colori freddi non è dispiaciuto,ma altre potrebbero trovarlo destabilizzante.
Rispetto ad altre tinte(tipo l'orrida crazy color)resta abbastanza brillante e non opacizza i capelli,ma alla fine i miei preferiti restano sempre i Manic Panic,che sì durano molto meno,ma rendono i capelli morbidissimi,lucidi e non li rovinano.


Sui capelli blu in genere:

Questa era la prima volta che mi sono fatta una tinta "strana" su tutta la testa.Mi son fatta miliardi di paranoie  prima dei 40 su cosa potessi o non potessi fare vista l'età,e dopo i 40 mi sono liberata delle paranoie ed ho deciso di fare quell'accidenti che mi pare,tanto la gente trova sempre da ridire in ogni caso.Mi hanno chiamata fata turchina in un sacco di occasioni,meno spesso Avatar,Puffo,Mystica,mi hanno cantato la canzone degli eiffel 65,mi hanno chiamata Sailor Moon.

I più divertenti erano i bambini,un giro una nana si è piantata in mezzo alla strada puntandomi il dito e voltandosi verso la genitrice: "MAMMAAAA HA I CAPELLI BLUUUUU!"
I meno divertenti erano quelli che 1)quelli che ti dicevano "beeeh dài...ma ti stanno bene...",con l'aria di compatimento di chi crede che tu abbia sbagliato tinta e vuole rincuorarti.Grazie estraneo compassionevole,ma non ho bisogno del tuo incoraggiamento,come non ho bisogno dell'approvazione di chi mi ha detto in faccia non dico ingiurie,ma cose molto poco carine sul mio essermi fatta i capelli di questo colore(compagne di palestra).
MA SARANNO CA**I MIEI?
Avere i capelli strani sembra essere un'autorizzazione agli estranei a toccarteli,a fare commenti ad alta voce come se tu non fossi presente,ed altre cose poco carine.
Ma d'altra parte mi succede anche con certi trucconi,quindi boh.
Ho avuto anche molti commenti superentusiasti,del mio Sire in primis che impazziva per la mia testolona colorata XD

Quello che ho trovato,a giorni,pesante è che con una testa così sei SEMPRE al centro dell'attenzione.Il che 9 volte su 10 non mi spiace,ma c'è anche quel giorno in cui vuoi solo andare struccata a fare la spesa ed essere lasciata in pace,ed odiando i cappelli...torniamo al fatto che avessi 20 anni ed il vitino da vespa non lo vedrei come un problema,ma una signora sofficiotta over 40 che va in giro con la testa blu e sgarrupata,non si può vedere XD


Tirando le somme,direi che mi rifarò la testa colorata completamente perchè mi è piaciuta parecchio,ma per il momento vorrei restare un pò bionda.
Ed in ogni caso,non ricomprerò il Colorista,a meno che non voglia fare un colore che mi stia bene tenere su per mesi.

Ciao ed alla prossima,Mel.




domenica 4 giugno 2017

Heavy rotation Aprile-Maggio 2017 più L'OREAL COLORISTA INDACO PARTE 2 (CAPELLI BLU E NON SOLO)


Ciao a tutte e bentornate all'appuntamento bimestrale con i miei pasticci facciali,anche se le foto sono quasi tutte di Aprile,ma su questo torneremo dopo.Qui sopra le new entry:crema colorata dell'Erbolario,tonalità mandorla,ha un profumo buonissimo,si stende bene con le mani,idrata e copre parecchio per non essere un vero e proprio fondotinta.Però purtroppo con le ore tende a cambiare colore,a diventare più rosa e più scura(???),quindi mi devo ricordare di non metterne troppa,altrimenti esco Melissa e torno a casa Pocahontas XD XD XD

Quartetto di ombretto Essence n.14,"Magenta and me!":ma quanto mi ricorda Rocky horror,questo nome? <3 
Begli ombretti,morbidissimi e sfumabili il tortora e lo champagne,un pò più polverosetti il viola scuro ed il ciclamino, che ho sfruttato meno di quanto avrei voluto.A destra i due rossetti Kryolan e Dior che avrete già visto ;)


Eyeliner Body shop,comincia ad essere un pò secchino ma continuo a sfruttarlo;matite Deborah per sopracciglia,Max Factor bianca,Contourmania di Neve,khol l'Oreal,Hypnose Doll Eyes di Lancome(tanto ammore),Bad gal di Benefit(tanto odio),matita 24/7 Electric di Urban Decay(bella pigmentata e resistente),Eyeliner Razor Sharp di UD in Push(amoreodio e dovrei spiegarvi con calma il perchè)
Al centro il famoso ombretto Ghiaccio di Nevecosmetics ripottato che ha fatto CIAFFF ed è passato da "mamma mia non lo finirò mai" a "urca sta per finire" XD


Strage di illuminante!!!
Iiiincredibile amisciii!
Su di me questo illuminante di W7 si vede poco poco,ne metto a chili,è quasi finito.Altro destino per il fard,che è davvero forte per me e quindi lo metto con cautela,e per la terra,che uso un pò per il contouring ma ho sempre paura di esagerare.La sfrutterò di più al ritorno dalle vacanze,quando sarò più abbronzata!!!Come fard c'è da dire anche che coi capelli blu più che altro ho usato il rosa chiaro(che sarebbe un ombretto)che vedete in basso nella foto,a volte raffreddato un pò con l'azzurro vicino.
Come base sempre la UDPP,correttore verde usato sopratutto in maggio(dopo capirete),correttore Kiko full coverage,cipria Kryolan traslucente.


Ci fanno ciao ciao il fondotinta Alverde e l'infinita matita verde della Shiseido,assieme a vari campioncini,ovvero:
crema corpo Alkemilla Aloe e calendula,buona ma niente di trascendentale,l'Aquasource everplump di Biotherm,crema viso che già conosco ed adoro letteralmente,e due campioncini di crema viso Madara che ho ricevuto in regalo qualche mese fa e che devono aver preso una calda brutta,perchè avevano un odore che non saprei definire come se non arancia marcia.Cioè,non possono avere quell'odore lì,magari nella spedizione il postino ha lasciato la busta sotto il sole o qualcosa,fatto sta che la seconda manco l'ho finita!


Le foto dei trucchi sono in ordine cronologico per farvi vedere l'andamento dei capelli,che sono passati dal violablu(durato pochissimo)dell'inizio per passare tutto lo spettro freddo sino al verde acqua chiaro,del prodotto vi parlerò in dettaglio in un instapost specifico.


Base con matite bianca e verde(ripassata poi come liner) sulla palpebra e UDPP sotto l'arco,ombretti ghiaccio,tortora e champagne e rossetto Blackmail della Urban Decay,dalla palette di rossetti che una mia amica carissima mi ha regalato x il mio compleanno :)


Ghiaccio sotto l'arco,tortora e champagne nella piega e viola scuro su base nera sfumata.Rossetto Kryolan da solo.


Il colore dei capelli che ho in questi due look (sopra e sotto)è il mio preferito,molto celeste ma abbastanza chiaro.


Qui si capisce cosa ho dove,il rossetto è uno liquido cinese che ho comprato su Aliexpress,tiene bene,copre bene,l'ho pagato una puttanata(meno di 2 euro)


Mettiamola così:le labbra non mi sono ancora cadute,ecco XD
Magari per i rossetti che uso spesso voglio un inci quantomeno decente ed una marca conosciuta,ma per colori strani o cose che uso meno mi va benissimo di avere in assortimento anche qualcuno di questi ;)


L'unico look che ho fatto col ciclamino di cui ho foto decenti!
Ho usato la schermatura con lo scotch per avere i bordi netti,tortora sulla palpebra mobile e champagne sotto l'arco,sfumato con un pò di ghiaccio verso l'angolo interno.


Il rossetto è il Diorific melanzana tirato col pennellino in modo da metterne poco perchè venisse meno scuro.


Un raro scatto frontale,cosa che non faccio mai perchè ho il faccione ciccio XD
Ma mi piaceva anche perchè si vedono bene i capelli,ormai diventati verde acqua.Non che mi dispiacessero,ma partiamo dal fatto che li volevo viola e semmai pensavo sbiadissero sul lilla.Vabbè.
Smokey con kajal nero e rossetto Kryolan con,sfumato negli angoli,il Diorific.
Come base sulla palpebra ho usato un ombretto liquido di Wjcon che al momento mi pare una gran porcata,ma diciamo che lo proverò meglio.

Meno male che l'ho preso in supersaldo a 2,90!


Tutti i look con un pò di ombrettame e sfumature hanno il mascara Bad Gal,che mi secca parlarne male perchè brutte ciglie non me ne fa,oh.Ma che fatica!


Stesse labbra sfumate(ma con un pò più di contrasto) ed un look semplice con una rigona dell'eyeliner urban decay e sotto la matita 24/7.


Qui credo di avere il Doll Eyes,che è praticamente il mio mascara preferito di sempre!


Capelli verdissimi ed una ricrescita che grida aiuuuutooo! XD
Riga verde sopra e celeste sotto,allungata col pennellino,e labbra ricoperte di matita verde e ripassate con un lucidalabbra beige per dare morbidezza e lucentezza.


Il mio preferito del mese!anche qui vedete cosa ho sugli occhi,sulla palpebra avevo messo la matita bianca per base sulle labbra avevo fatto una passata sfumata di verde(la volevo proprio finire,'sta matita!),pensando che il giallo che conteneva mi buttasse il Diorific un pò 
sul marrone,invece ha semplicemente attenuato il rosso,rendendolo più un mora che un mirtillo,ecco.
Al centro della bocca ho dato un colpo di Kryolan per illuminare.


Arrivata alla fine di Aprile,i capelli avevano un bisogno disperato di una messa a posto,e al parrucchiere ho detto,per non avere una striscia gialla e lo stacco netto col verde sbiadito,che mi sfumasse un pò la deco col colore.


Ovviamente sono uscita biondissima(li ho anche scalati),il che non sarebbe manco male se non fosse che,nella parte in mezzo dove ho la tinta schiarita con la deco sono praticamente distrutti(han fatto la deco 2 volte,porètti!)Sperando di non doverli tagliare corti(sarebbe uno shock!),adesso devo lasciarli un pò in pace,e credo dovrò continuare a scalarli finchè non me ne cresce un bel pezzo :/
Mi sono lasciata prendere dall'indolenza per un pò,all'inizio di Maggio,e poi è successo che una ciste sebacea che ho in faccia,che di solito se ne stava buona buona facendomi al massimo un puntone nero ogni tanto(la vedete qui sopra,a lato del naso),ha deciso di imbizzarrirsi.

E voi direte,che sarà.


Ma no,niente,solo una specie di fottutissimo vulcano sulla faccia.

Oltre al fatto che non avevo manco voglia di truccarmi granchè,con sta patacca incopribile, ho provato un pò di giorni a non truccarmi\non toccarmi\metterci l'argilla\metterci il ghiaccio,finchè son dovuta andare dal medico e farmi dare una pomata antibiotica,che sto provando a mettere per il secondo ciclo consecutivo, visto che sembrava si fosse calmata ma poi ha ricominciato.

Speriamo di risolvere con i farmaci,o mi tocca farla tagliare via e,come dire,non muoio dalla voglia di avere una cicatrice in faccia,ecco.

Ciao e a presto,Mel.










giovedì 18 maggio 2017

Burt's bees lip balm cocco e pera


Buongiorno a tutte!Vi parlo oggi della mia esperienza col balsamo labbra della Burt's bees,da me comprato in un impeto di entusiasmo in Giappone per qualcosa come 6 euro,quando poi ho scoperto che,su siti come Ecco verde(clicca qui) li si può trovare a €3,99,oppure sul loro bel sito inglese(clicca qui)a 3,99 sterline.Resto in attesa di capire se,con la Brexit,cominceremo ad avere problemi di dogana anche con gli ordini dall'UK(mestizia)!

Sempre su Ecco Verde,scopro che la Burt's bees,partita come ditta che produceva candele alla cera d'api,"Successivamente, si è specializzata nel campo dei cosmetici ecobio, diventando in breve tempo un marchio tra i più conosciuti nel mondo".Ecco qui si capisce che come beauty blogger sono davvero farlocca,perchè io non l'avevo mai sentita nominare XD

Mi aveva attirato la profumazione particolare,mi piaceva molto swatchato sulla mano ma poi,nel primo periodo che l'ho indossato,l'ho trovato molto forte,a pelo col fastidioso,e,per essere un prodotto che si propone come 100%naturale,aveva abbastanza di sintetico,second0 me :/
Col tempo la nota coccosa è scemata,e nella seconda metà sapeva più di pera che altro,ed è diventato più piacevole da usare :)

Lo stick è sottile,la consistenza untuosa ma non cerosa,idrata bene e non si sente molto addosso.Ed è per questo che gli preferisco il 4 burri dell'Erbolario,che ho provato recentemente ed è diventato il mio balsamo labbra preferito di sempre(ve ne parlerò meglio a brevissimo)

Qui sotto vi metto la foto degli ingredienti,come vedete la stragrande maggioranza è composta da preziosi ingredienti naturali come la cera d'api,l'olio di cocco,estratti di frutta ed erbe come il rosmarino(che però non si sentiva!).
Anche il Tocopherol scopro essere un potente antiossidante liposolubile presente in molti vegetali,e l'ammonium glycyrrhizate è in realtà un edulcorante estratto dalla liquirizia,quindi anche se suonano "sintetici" non lo sono ;)


Ve lo consiglio?
Direi di sì,è un prodotto valido,ammorbidisce bene le labbra ed ha un inci buonissimo,se mi capita proverei anche quello al mango e qualcuno dei loro rossetti o lip balm colorati!
Al momento ho ancora da inaugurare il loro balsamo mani,vi farò sapere.

Voi li conoscevate?Ne avete mai provati?
Ditemelo qua sotto! ;)


venerdì 5 maggio 2017

Muffin salutari alla mela e ricotta


Mi sono imbattuta recentemente in questa simpatica ricetta,atta a produrre 8 dolcetti buoni e sani per la colazione,merenda o quant'altro,e visto che mi son resa conto che,da queste parti,non si parla di cibo da secoli,ve la passo immediatamente!


Visto che sono preda della pigrizia più totale,vi posto direttamente la foto del ritaglio di giornale da cui l'ho presa(Casa Di Vita,il freepress della Despar),sentitevi liberi di ignorare bellamente le specifiche marche,poi sotto vi spiegherò le varie modifiche che ho fatto io.Cliccate per ingrandire la foto e leggere bene gli ingredienti e tutto.
Come dite?Riuscite a leggerli anche così?AAAAH beata gioventù!

Ignorate pure anche la ricetta dell'estratto purgatorio(nel senso che la sola idea di bere sto intruglio mi fa pensare ai miei peccati e al fatto che dovrò scontarli,prima o poi.Facciamo poi!),o fatevi pure quello,se vi sentite eroici o molto pentiti delle vostre malefatte.Io passo.


Dicevamo,le modifiche.Io non ho mai latte intero a casa,il parzialmente va benissimo;olio di semi di girasole perchè nei dolci preferisco questo o quello di arachidi,sono più neutri,anche perchè a casa di solito tengo oli d'oliva più sul gustoso.Il miele di castagno lo detesto,quindi ho messo un cucchiaio di questo di tiglio,poi se voi ce l'avete (e vi piace) usate pure quello,che dà più gusto.

La mela che vedete l'ho grattata tutta(dopo sbucciata)ed ero giusta coi 140 gr di polpa richiesta;la ricotta ho preso la S Budget convinta fosse tipo gesso da presa,ma ho detto tanto la mescolo nell'impasto...ed ho scoperto invece che è buonissima!Se vi capita assaggiate anche le mozzarelle di questa marca,io le preferisco a molte altre più care e "blasonate".

Frutta secca ho messo noci,nocciole e mandorle,vi consiglio di distribuirle nei singoli stampini dopo averli riempiti,io le ho mescolate all'impasto come dicono loro,ma alla fine,per quanto fossi stata attenta,mi son trovata qualche muffin con tanta frutta secca e qualcuno senza.

Riguardo al procedimento,io ho mescolato tutti gli ingredienti umidi,per ultima la mela grattugiata,e poi ci ho setacciato sopra tutti gli ingredienti secchi,aggiungendo per ultima la frutta secca(ma appunto come dicevo,conviene metterla negli stampini direttamente).

Ho cotto a 170° nel mio fornetto combinato,con la funzione ventilato,ma 25 minuti erano pochetti...li ho cotti 30/35.In ogni caso può cambiare molto da forno a forno,quindi dire che dopo i 25 teneteli d'occhio,e fate la prova stecchino,mi raccomando!

La ricetta è ottima perchè contiene solo zuccheri lenti,e la mela e la ricotta nell' impasto abbassano un pò i carboidrati presenti,ma nudi e crudi,per quanto con una deliziosa,morbida consistenza,sono un pò sciapetti
(non voglio mentirvi)...dipende anche un pò da come siete abituati,comunque.

Se volete renderli davvero golosi,metteteci sopra un pò di sciroppo d'acero,io l'ho fatto ed ora praticamente non vedo l'ora di rifarli,tanto mi sono piaciuti!
Anche un pò di miele va bene,ma lo sciroppo d'acero secondo me è 
*la morte loro*.

Se siete tediati da un compagno/a che non vuole avvicinarsi a del cibo sano manco con uno stecco,e non volete farvene una cura,sappiate che potete tranquillamente surgelarli ;)


E anche per oggi è tutto!
Fatemi sapere se li fate,mi raccomando...e se vi inventate qualche altra variante :)

venerdì 7 aprile 2017

Heavy rotation Febbraio/Marzo 2017 - gli usati del bimestre + CAPELLI INDACO L'Oreal colorista washout indigo


Tornata da Roma da pochi giorni(che città meravigliosa!),mi appresto a raccontarvi con cosa mi sono pittata la faccia più spesso negli ultimi 2 mesi(Febbraio e Marzo).

Oltre ai soliti 2 mascara,Doll eyes di Lancome e Bad Gal di Benefit,ho riesumato una palettina di ombretti cotti della Kiko(molto valida secondo me),ho continuato ad usare il mio Ghiaccio di Neve depottato,ho messo subito in HR un rossetto appena comperato della serie Kiko Enigma(n.8),col quale devo dire mi sono trovata benissimo,pur essendo cremoso,come finish,non va nelle pieghette e dura parecchio.Oltre che ha il tappo con una piccola calamitina,che fa sì che quando lo chiudi i "drappi" di base e tappo coincidano(piccole nerdate che mi fanno impazzire!)
Altro recupero dal vault un rossetto Kryolan metallizzato(visto il trend mi son detta riproviamoci)color ruggine,comprato non so quanto tempo fa perchè il colore mi piaceva da matti.

Ma la verità è che mi sta malissimo,dopo ve lo mostro ;)

Terzo rossetto il Panna cotta di Neve,sempre comodo per i trucchi "da lavoro",o per quando sono di strafretta e me lo passo all'urlo di "meglio che niente" XD


Le solite matite:la verde di Shiseido che penso di seccare il prossimo giro,la Deborah per sopracciglia,la bianca Max Factor(usata anche un pò come base),la contourmania di Neve(tanto comoda che potrei ricomprarla),l'eyeliner Body Shop,una nuova(si fa per dire)matita labbra di Layla color prugna/melanzana,il mitico full coverage di KIKO(il mio correttore preferito di sempre),e la UDPP x primer.


Continuo ad usare con gusto la palettona viso W7 che mi ha portato Babbo Natale <3,il fondotinta Alverde(agonizzante),la cipria trasparente Kryolan(infinita),e l'ombretto Elizabeth Arden rosa (giurassico) come blush,spesso stemperato,per raffreddarlo un pò,col celeste che gli vedete vicino.






I deceduti!due campioncini di crema viso Yves Rocher coi quali mi sono trovata abbastanza male,entrambi mi lasciavano addosso una sensazione di "ceratura",che a volte mi trovavo ancora addosso la mattina successiva,e poi avevano un'odore fiorato fortissimo che,per una crema viso,secondo me è davvero fastidioso!!!
Al centro,il correttore Essence stay natural,mi è piaciuto ma è finito davvero presto :(


Cominciamo col trucco leggero da lavoro/fretta,come rossetto indosso Panna cotta,ed ho sfruttato la matita verde come eyeliner.Finisci mannaggia!!!



Con questo smokey verde scuro ho provato a mettere il Kryolan da solo,come vedete decisamente con i miei colori(pelle e capelli) non sta.
Forse se qualche volta mi faccio rossa ancora ancora!!!


Decisamente meglio con la matita verde sotto,impastato col pennellino diventa un bel marrone che ho portato volentieri finchè ero bionda ;)


Per le sopracciglia ho continuato a dover mescolare la matita Deborah con un pò di nero,da sola è davvero troppo rossiccia,per me :/
Per ultimo,ho sperimentato il mix in parti uguali di Kryolan e panna cotta.


Direi passabile,anche se forse con altri colori sugli occhi.

E poi,che cosa è successo?
Che mi sono fatta viola,o meglio indaco.


Con una meccanica quasi da raptus,ho comprato la tinta,sono arrivata a casa con l'idea di farmi le lunghezze,ed ho finito per spalmare la tinta su tutta la testa.Vi parlerò nel dettaglio della tinta in un altro post,vi racconto solo che purtroppo indaco son durati pochissimo,già dal primo shampoo han virato decisamente al blu,e poi...beh guardate il mio instagram per vedere gli sviluppi shampoo per shampoo!!!


Ovviamente dopo la tinta ho cominciato ad usare il Kiko Enigma a tutto spiano,qui sopra ho addosso il Razor Liner di UD in Retrograde,che adoro!!!
Ha un pennello PERFETTO per chi ama fare linee lunghe e sottili.


Qui invece,oltre ai prodotti dell'HR,ho addosso Freshwater di MAC.Anche se il blu su blu mi sà un po' di overkill.


Molto meglio il verde acqua(su base bianca)!



Il mio trucco preferito del mese :)

Come vi dicevo vi dettaglierò a parte sui capelli,ma intanto vi dò un consiglio:se avete i capelli molto decolorati,non fidatevi di quello che dice la scatola(="va via in 5/10 shampoo),perchè in realtà è un'impegno a scadenza moooolto più lunga!!!
A me sta bene avere i capelli strani,ma magari il vostro datore di lavoro non apprezza,voi vi fate la tinta ad inizio ferie convinte di essere "normali" quando rientrate, e poi vi tocca magari coprirli in fretta e furia con qualcos'altro.... 

A me spiacerebbe,anche perche beh,comunque pensavo di tornare bionda!
O almeno spero XD

Grazie di aver letto(o guardato le figure gh gh gh),ed alla prossima :)






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...